11.09.14 SEZIONI UNITE: ANCHE LA SENTENZA DI PATTEGGIAMENTO RENDE INCOMPATIBILE IL GIUDICE RISPETTO AL SEPARATO GIUDIZIO SUI CONCORRENTI NECESSARI

11.09.14 SEZIONI UNITE: ANCHE LA SENTENZA DI PATTEGGIAMENTO RENDE INCOMPATIBILE IL GIUDICE RISPETTO AL SEPARATO GIUDIZIO SUI CONCORRENTI NECESSARI


avv. Marco A. Capriata


In allegato sentenza n. 36847/2014 delle Sezioni Unite Penali della Corte di Cassazione che hanno pronunciato il seguente principio di diritto:
 
L'ipotesi di incompatibilità del Giudice derivante dalla sentenza della Corte Costituzionale n. 371 del 1996 - che ha dichiarato l'incostituzionalità dell'art. 34, comma 2 c.p.p. "nella parte in cui non prevede che non possa partecipare nel giudizio nei confronti di un imputato il giudice che abbia pronunciato o concorso a pronunciare una precedente sentenza nei confronti di altri soggetti, nella quale la posizione di quello stesso imputato in ordine alla sua responsabilità penale sia già stata comunque valutata" - sussiste anche con riferimento alla ipotesi in cui il Giudice del dibattimento abbia, in separato procedimento, pronunciato sentenza di applicazione della pena su richiesta nei confronti di un concorrente necessario dello stesso reato.
 


 
 


Allegati Allegati
pdf 16101825.PDF