08.03.21 D.p.c.m. 3 marzo 2021 e Decreto del Presidente della Regione Piemonte n. 32 del 5 marzo 2021

08.03.21 D.p.c.m. 3 marzo 2021 e Decreto del Presidente della Regione Piemonte n. 32 del 5 marzo 2021



Pubblichiamo i documenti in oggetto, richiamando l’attenzione sull’art. 30 del D.P.C.M. 2.3.2021, quale, come i precedenti provvedimenti emessi, in ordine alle attività professionali raccomanda che:
a) siano attuate anche mediante modalità di lavoro agile, ove possano essere svolte al proprio domicilio o in modalità a distanza;
b) siano incentivate le ferie e i congedi retribuiti per i dipendenti nonché' gli altri strumenti previsti dalla contrattazione collettiva;
c) siano assunti protocolli di sicurezza anti-contagio, fermo restando l'obbligo di utilizzare dispositivi di protezione delle vie respiratorie previsti da normativa, protocolli e linee guida vigenti;
d) siano incentivate le operazioni di sanificazione dei luoghi di lavoro, anche utilizzando a tal fine forme di ammortizzatori sociali.
Richiamiamo con l’occasione l’attuazione del protocolli di sicurezza presenti nella apposita sezione del sito dell’Ordine.
Il Presidente


Allegati Allegati
pdf circolare_6_marzo_2021.pdf
pdf DPCM_20210302_0 (1).pdf
pdf DPCM_20210302_allegati-txt_0 (1).pdf
pdf Decrero _Regione Piemonte 32 del 5.3.2021.pdf