24.09.20 OPERATIVI DA OGGI I NUOVI MODELLI DI POSTE ITALIANE PER LE NOTIFICHE A MEZZO POSTA

24.09.20 OPERATIVI DA OGGI I NUOVI MODELLI DI POSTE ITALIANE PER LE NOTIFICHE A MEZZO POSTA


Poste Italiane ha precisato che il Cliente può richiedere, in alternativa alla modalità a mezzo raccomandata, la restituzione del 23L ( Richiesta duplicato Avviso di Ricevimento Atto Giudiziario) in digitale (a mezzo PEC): condizione abilitante per attivare tale modalità di servizio è la trasmissione dell’indirizzo PEC (e a discrezione del cliente delle altre informazioni abilitanti il servizio) in modalità digitale tramite gli strumenti di accesso messi a disposizione da Poste. Il cliente può anche richiedere il servizio di Ritiro Digitale, che consente al destinatario di ritirare, in modalità digitale e in alternativa al processo fisico, il contenuto di un invio a lui diretto. Il Cliente che intenda permettere al destinatario di usufruire del servizio per le proprie spedizioni deve attenersi alle specifiche declinate nella Scheda Tecnica Prodotto Servizio Ritiro Digitale.
Alleghiamo la Scheda Tecnica di Poste Italiane.


Allegati Allegati
pdf Poste_attigiudiziari_schedatecnica.pdf