20.12.19 Avviso pubblico per gli aspiranti alla nomina di componente del Comitato Etico Interaziendale dell’Azienda Ospedaliera “SS. Antonio e Biagio e C. Arrigo” di Alessandria

20.12.19 Avviso pubblico per gli aspiranti alla nomina di componente del Comitato Etico Interaziendale dell’Azienda Ospedaliera “SS. Antonio e Biagio e C. Arrigo” di Alessandria



In esecuzione della Deliberazione del Direttore Generale n.521 del 29.11.2019 è indetto avviso pubblico per la selezione degli aspiranti alla nomina quale componente del Comitato Etico Interaziendale dell’Azienda Ospedaliera “SS. Antonio e Biagio e C. Arrigo” di Alessandria (aziende sanitarie afferenti: A.O. di Alessandria - ASL AL – ASL VC) , che sarà composto ai sensi del D.M. 8 febbraio 2013 e della D.G.R. Piemonte n. 25-6008 del 25.06.2013.

I membri saranno scelti previa valutazione trasparente dei requisiti sulla base di un curriculum vitae autocertificato che attesti la qualifica professionale specifica e l’esperienza maturata nel campo delle ricerche cliniche e/o della loro valutazione tecnico-scientifica e bioetica.
L’accettazione della nomina a componente del comitato etico impegna il designato a partecipare ai momenti formativi predisposti dalla Conferenza Regionale per le Sperimentazioni.

Le figure professionali richieste sono le seguenti:
a) tre clinici con documentata esperienza nella ricerca clinica provenienti da diverse aree della medicina e chirurgia,
b) un medico di medicina generale,
c) un pediatra,
d) un biostatistico,
e) un farmacologo,
f) un farmacista del servizio sanitario regionale,
g) un esperto in materia giuridica e assicurativa o un medico legale,
h) un esperto in bioetica,
i) un rappresentante dell’area delle professioni sanitarie interessata alla sperimentazione,
j) un rappresentante del volontariato o dell’associazionismo di tutela dei pazienti,
k) un esperto in dispositivi medici,
l) in relazione all’area medico-chirurgica oggetto dell’indagine con il dispositivo medico in studio, un ingegnere clinico o altra figura professionale qualificata,
m) in relazione allo studio di prodotti alimentari sull’uomo, un esperto in nutrizione,
n) in relazione allo studio di nuove procedure tecniche, diagnostiche e terapeutiche invasive o semi invasive, un esperto clinico del settore,
o) in relazione allo studio di genetica, un esperto della materia.

Il compenso per l’attività svolta prevede il pagamento di un gettone di presenza, così come definito dalla D.G.R. n. 2-5737 del 23.04.2007, e al rimborso di eventuali spese di viaggio effettivamente sostenute e documentate.

Le domande dovranno essere inviate a mezzo posta raccomandata con avviso di ricevimento al seguente indirizzo: Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliera “SS. Antonio e Biagio e Cesare Arrigo”, Via Venezia 16, 15121 Alessandria (faranno fede in ogni caso il timbro e la data dell’ufficio postale accettante), oppure consegnate a mano presso l’ufficio Protocollo Centrale dell’Azienda Ospedaliera, ovvero mediante trasmissione in formato .pdf di tutta la documentazionerichiesta dal presente avviso attraverso posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo asoalessandria@pec.ospedale.al.it.
Il termine per la presentazione delle domande di ammissione all’avviso pubblico redatte in carta semplice e corredate dei documenti prescritti, scade improrogabilmente alle ore 12 del 15° giorno successivo alla data di pubblicazione del presente avviso nel Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte. Qualora detto termine venga a cadere in giorno festivo o feriale non lavorativo, il termine stesso è prorogato alla stessa ora del primo giorno successivo non festivo.
Non verranno prese in considerazione le domande pervenute oltre il suddetto termine.
Il presente avviso sarà pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte e sul sito Internet dell’Azienda Ospedaliera (www.ospedale.al.it)

E' motivo di incompatibilità la titolarità di qualsivoglia interesse o rapporto di lavoro o di consulenza con imprese industriali o commerciali di prodotti farmaceutici, biologici, chimici o dietetici, di attrezzature o presidi medico chirurgici, nonchè di qualsiasi altra attività o interesse che possa comunque turbare la serenità del giudizio.

Il Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliera di Alessandria, sentiti i Direttori Generali/Commissari delle Aziende afferenti, effettua le nomine e convoca la prima riunione.
La composizione dei comitati dovrà garantire la presenza maggioritaria di membri che non siano dipendenti o che non abbiano comunque rapporti di collaborazione e funzioni operative presso le strutture sanitarie per le quali opera il Comitato Etico.
I componenti del Comitato Etico restano in carica per tre anni.
I singoli componenti non possono assumere contemporaneamente incarichi presso diversi Comitati Etici del Piemonte.

Per ulteriori informazioni, con particolare riguardo all’incarico, rivolgersi a:

Segreteria Comitato Etico :
dr.ssa Paola Ferraris
Sig.ra Silvia Cermelli
Via Venezia, 16
15121 Alessandria
telefono: 0131/ 206951- 206974
e-mail: pferraris@ospedale.al.it
scermelli@ospedale.al.it


Allegati Allegati
pdf BANDO.pdf
doc DOMANDA PARTECIPAZIONE.doc
pdf Allegato 1.pdf