27.01.16 COMUNICATO DEL PRESIDENTE DI CASSA FORENSE

27.01.16 COMUNICATO DEL PRESIDENTE DI CASSA FORENSE



COMUNICATO DEL PRESIDENTE Il Consiglio di Amministrazione, nella riunione del 17 dicembre u.s. ha deliberato di stipulare una convenzione per la concessione di finanziamenti rimborsabili mediante cessione del quinto della pensione finalizzati al pagamento di debiti contributivi. Può accadere, purtroppo, che in sede di verifica dei requisiti per l’ammissione al trattamento pensionistico, si possano riscontrare in capo al pensionando delle irregolarità contributive che non gli consentono di accedere direttamente al trattamento previdenziale, se non previa regolarizzazione della propria posizione.  Al fine di poter dare una effettiva soluzione a tali situazioni, Cassa Forense ha sottoscritto una  convenzione con una primaria società finanziaria tramite la quale il pensionando può chiedere un finanziamento che verrà utilizzato per regolarizzare la posizione contributiva e, successivamente all’ammissione al trattamento pensionistico, il finanziamento verrà rimborsato dal pensionato tramite cessione di quote di pensione. I dettagli della convenzione e la modulistica da utilizzare sono disponibili sul sito internet della Cassa alla sezione convenzioni bancarie. Siamo certi che tale iniziativa sia di effettivo sostegno agli iscritti nella definizione di un percorso previdenziale che tarderebbe a completarsi a causa della mancanza di uno dei requisiti necessari per accedervi.

Il Presidente 

Avv. Nunzio Luciano